Amministrazione Comunale di Terni
Assessorato alle Politiche Giovanili e alla Pubblica Istruzione
Provveditorato agli Studi di Terni.



In occasione dei festeggiamenti del Santo Patrono della città di Terni e dell'Amore universale, si indice ed organizza il

PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE VALENTINIANO "POESIA DELLA VITA"



Poesia e Narrativa

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE
Il Premio è articolato in 6 sezioni di seguito specificate:
A: Poesia singola (max 5 di max 40 righe)
B: Silloge (raccolta max 15 poesie di max 40 righe)
C: Libro edito di poesie
D: Libro o racconto inedito
E: Libro edito di narrativa
F: Sez. Speciale riservata agli studenti (vedere le norme).
Tutte le opere dovranno pervenire, preferibilmente a mezzo raccomandata, in otto copie dattiloscritte o fotostatiche per ogni poesia per la sez. "A" e cinque copie per le sez. "B"-"C"-"D"- "E", di cui una sola, in busta chiusa e sigillata, recante : nome, cognome, indirizzo, numero telefonico. Ricevuta del versamento di lire 20.000 a poesia per la sez. "A"; lire 30.000 ad opera per le sez. "B"- "C" - "D"; lire 50.000 ad opera per la sez. "E", effettuato a mezzo vaglia o assegno circolare o assegno bancario non trasferibili (escluso contanti), intestati a: RAFFAELLA CENTI, SEGRETERIA DEL "PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE VALENTINIANO POESIA DELLA VITA". VIA DELLA STAZIONE, 66 TERNI 05100, TEL. 0744/420489.

Per la sez. "F", riservata agli studenti, valgono le norme sopra indicate, a differenza della quota di partecipazione, ridotta del 50%. Dovranno inviare, allegato alle opere, attestato di frequenza rilasciato dal Preside o dal Direttore e la seguente dichiarazione: "Dichiaro che la poesia dal titolo ........ è frutto esclusivamente della mia creatività artistica".

La Commissione Esaminatrice, per le sez. "A", "B", "C", "D", "E", sarà costituita da 300 studenti selezionati tra i più preparati delle scuole medie superiori della Provincia di Terni, coadiuvati da una rappresentanza di professori, i quali, pur non avendo diritto al voto, avranno facoltà di esprimere giudizi che riguardino la sola forma e il contenuto delle opere.

Per la sez. "F", riservata agli studenti, la commissione sarà composta da personaggi provenienti dagli ambienti culturali.

Tutti i nominativi dei componenti le commissioni saranno resi noti il giorno della premiazione.

Chi intende partecipare a più sezioni è tenuto a versare tante quote quante sono le sezioni. Gli elaborati non saranno restituiti.

Le opere debbono pervenire, inderogabilmente, entro il 20.02.1997; farà fede la data del timbro postale.

A tutti i partecipanti presenti alla premiazione sarà consegnato un diploma di partecipazione ed ai premiati, secondo l'ordine della graduatoria e per sezione:
1°,2°,3° classificato, trofeo e diploma;
Dal 4° al 10°, coppe o targhe, medaglie od oggetti artistici, oltre al regolare diploma.
Segnalazioni di merito, Premi Speciali, Finalisti, Menzioni d'Onore: coppe o targhe od oggetti artistici, oltre al regolare diploma.

Per gli studenti, le prime tre poesie classificate verranno premiate, oltre con il trofeo e diploma, con buoni sconto da utilizzare presso le librerie, del valore, rispettivamente, di lire 1.200.000 per la prima classificata; 800.000 per la seconda classificata; 400.000 per la terza classificata; 100.000 dalla quarta alla decima classificata.

Non saranno spediti premi oltre quelli consegnati durante la cerimonia di premiazione; gli assenti possono farsi rappresentare dai loro delegati.

La consegna dei premi ai vincitori avverrà con una pubblica manifestazione "Poesia della vita" a Terni il 30 aprile 1997.

Chi intende partecipare al Premio è cortesemente pregato di provvedere all'invio delle opere "al ricevimento del bando", oppure, "prima possibile", al fine di evitare l'abituale affollamento alla scadenza, in modo tale da rendere il lavoro delle Giurie più agevole. Si ringrazia anticipatamente tutti coloro i quali prenderanno in considerazione questa esigenza organizzativa.
Tutti i premiati saranno avvertiti a mezzo posta entro il 15.04.1997

Franco Centi
(Responsabile dell'organizzazione)


La precedente esperienza che ha visto la partecipazione di centinaia di autori da tutta Italia e dal Mondo, nonché la pubblicazione di una Antologia di altissimo livello culturale e sociale, ci impone di ripetere, con questa seconda edizione del "Premio Letterario Internazionale Poesia della Vita", l'avvenimento che vede i ragazzi delle Scuole Medie Superiori impegnati in un lavoro di studio e di giudizio della letteratura e della poesia contemporanea.
Auspico la partecipazione di tutti coloro che hanno una visione attiva, solidaristica ed ottimista del mondo e della realtà. Che vivono la tenerezza e la sensibilità, perché innamorati della vita, dell'amore, di una donna, di un uomo, di un ideale, di un tramonto, di un sentimento, ecc.
La premiazione dei vincitori non dovrà essere un momento di passamano di un trofeo o di un diploma, bensì, un momento in cui ci possiamo trasmettere vissuti, emozioni, sentimenti positivi nei quali riconoscerci e trovare insieme gli stimoli per affrontare situazioni difficili, conflitti e contraddizioni della vita, della comunità, della società.
IL PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE VALENTINIANO "POESIA DELLA VITA" è pervaso da questo spirito e tende a far emergere attraverso la poesia e la narrativa l'umanità più autentica.
Questa edizione del Premio Letterario è un appuntamento per l'espressione di chi racconta, in poesia, in prosa, in narrativa l'umanità che ha dentro.

Prof.ssa Stefania Parisi
(Ass.re alla Pubblica Istruzione e alle Politiche Giovanili





Copyright © VideoNet