Programma

SAN VALENTINO

2000

network


INIZIATIVA

SAN VALENTINO

Da Terni, Capitale dell’Amore Universale,

un messaggio d’amore agli italiani all’estero e,

attraverso di loro, a tutto il mondo.

 

 

CONCETTO FONDANTE

Il messaggio desunto dalla tradizione, dal culto di San Valentino, dalla sua trasposizione anche nel campo propriamente laico (sia pure con indulgenze sul piano consumistico e stereotipato), dalla sua diffusione in tutto il mondo attraverso culture e lingue diverse, oggi può essere letto come un invito all’Amore Universale, alla comprensione a alla integrazione culturale fra i popoli, all’Amore per la Persona Umana in quanto tale e al rispetto del diverso.

 

TERNI, CAPITALE DELL’AMORE UNIVERSALE

La centralità di Terni in questa iniziativa e l’assunzione di essa come Capitale dell’Amore Universale è fondata sulla tradizione che designa San Valentino come suo Vescovo e sulla circostanza che ne è il Patrono e che il suo culto vi è paricolarmente sentito.

Non ultima, la costatazione che L’Umbria Meridionale, in cui Terni occupa una posizione centrale, è terra di Santi di elevata statura tra i quali spiccano San Francesco di Assisi e San Benedetto da Norcia.

 

GLI ITALIANI ALL’ESTERO

In questa sede, quando si parla di "italiani all’estero" ci si riferisce principalmente ai cittadini italiani residenti in paesi extraeuropei e ai cittadini di quei paesi di origine italiana che si sentono culturalmente, o anche soltanto sentimentalmente, legati all’Italia.

Riteniamo, ovviamente, che gli italiani che si trovino nell’Unione Europea non siano in realtà all’estero, ma appartengano a questa grande nazione comune, tuttavia anche essi potranno partecipare all’iniziativa.

Questi italiani all’estero, in massima parte persone che si sono fatte apprezzare per il lavoro, l’ingegno e la creatività, sono gli ideali portatori di questo messaggio.

Diventeranno portatori del messaggio anche tutte le persone che lo accoglieranno.



FASI ATTUATIVE

 

PRIMA FASE

 

Questa fase consisterà nell’ allestimento, a Terni, di un’esposizione di elaborati relativi ai seguenti concorsi promossi dal CIAS (Centro Internazionale Amici della Scuola) :

 

- "Come lo studente italiano vede l’ Argentina, come lo studente argentino vede l’Italia."

- "Come lo studente italiano vede gli USA, come lo studente degli USA vede l’Italia."

 

- "Come lo studente italiano vede il Canada, come lo studente canadese vede l’Italia."

 

- "Come lo studente italiano vede l’Australia, come lo studente australiano vede l’Italia."

 

- "Colombo e l’era delle scoperte "- bandito in occasione dell’Anno Colombiano.

 

Tali iniziative hanno riguardato anche altri paesi, ma i più interessanti per i nostri fini sono quelli citati perché con più forte presenza italiana.

I concorsi in questione sono stati effettuati con l’interessamento dei Ministeri italiani della Pubblica Istruzione e degli Affari Esteri, e dei corrispondenti organismi dei paesi coinvolti.

 

SECONDA FASE

 

Organizzazione del convegno "La lingua italiana nel mondo: un mezzo di diffusione di Cultura, Pace e Amore", con il patrocinio dell’ ASSI (Associazione Scuola Secondaria Italiana).

 

TERZA FASE

 

Costituzione di Centri di Iniziative Valentiniane con la denominazione di "VALENTINIANUM club".

Essi si incaricano di : divulgare il messaggio fondante, promuovere iniziative autonome ispirate dagli ideali del VALENTINIANUM, e organizzare la partecipazione alle iniziative del Programma SAN VALENTINO 2000 network.

 

I Club costituiranno una rete che collegherà le comunità italiane dando una particolare fisionomia a quella vasta presenza italiana nel mondo che costituisce quello che potremmo chiamare il PIANETA ITALIA.

Questa rete, per le sue caratteristiche potrebbe andare a rappresentare un sistema di comunicazione e interscambio culturale fra le comunità stesse, e soprattutto tra queste e l’ Italia.




Copyright © VideoNet